Terribile schianto sulla statale Flacca tra un camion e un'auto: salva per miracolo un'anziana di 83 anni

Terribile schianto sulla statale Flacca tra un camion e un'auto: salva per miracolo un'anziana di 83 anni
di Mirko Macaro
2 Minuti di Lettura
Venerdì 20 Maggio 2022, 10:37 - Ultimo aggiornamento: 22:47

Un terribile incidente tra un camion e un'auto lungo la Flacca, un'anziana incastrata tra le lamiere contorte, una corsa contro il tempo in ospedale. Poi l'inatteso sospiro di sollievo: a dispetto della dinamica, la donna ha riportato lesioni minime.


I primi soccorritori lo dicono chiaramente: «Può considerarsi miracolata». Si tratta di una 83enne tedesca da tempo residente a Terracina, coinvolta in un sinistro avvenuto intorno alle 13 di ieri a circa 200 metri dalla rotatoria di Sperlonga. In prossimità di una curva l'utilitaria Peugeot di cui era al volante è finita fuori controllo invadendo la corsia opposta, proprio mentre passava un autoarticolato carico di bitume appartenente a una ditta di Sonnino. Un mezzo pesante preso in pieno sul lato destro, facendo letteralmente rimbalzare la macchina, che nella carambola è tornata sulla corsia originaria, semi-distrutta e con l'anziana intrappolata nell'abitacolo, visibilmente sanguinante. Tenuta vigile dai carabinieri della Stazione locale, l'83enne è stata estratta dall'automobile grazie ai vigili del fuoco provenienti dal distaccamento di Gaeta, che l'hanno quindi affidata alle cure del 118. A stretto giro in un campo ai bordi della Flacca si è calata l'eliambulanza Pegaso, che una volta presa in carico la paziente è partita verso l'ospedale Goretti di Latina. Dove, all'esito di una Tac e di altri esami, è stata dichiarata fuori pericolo: pur rischiando di morire sul colpo, come accennato è rimasta quasi illesa.


E praticamente illeso è rimasto anche il conducente del camion, un 39enne sonninese trasferito per accertamenti al pronto soccorso del Dono Svizzero di Formia e dimesso con una prognosi di pochi giorni. Alla fine, i maggiori effetti collaterali dello schianto hanno riguardato la circolazione: per permettere i soccorsi, carabinieri e agenti della polizia locale hanno interdetto la viabilità in entrambi i sensi di marcia, tagliando a lungo in due l'arteria regionale, riaperta a corsie alternate solo in un secondo momento. Immancabili, code ed annessi disagi per i molti veicoli in transito.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA