Sperlonga, tenta il suicidio dalla galleria per una delusione d'amore: ma rimane appeso al cornicione

Giovedì 23 Agosto 2018 di Barbara Savodini
14
L'uomo appeso al cornicione della galleria

  Dopo essere stato lasciato ha tentato di togliersi la vita in maniera eclatante ma è stato salvato dai vigili del fuoco: attimi di panico sulla Flacca, all'imbocco della galleria nel comune di Sperlonga, dove un uomo è rimasto a lungo appeso al cornicione del tunnel.

 

Tantissime le segnalazioni degli automobilisti arrivati al 115 e alle forze dell'ordine. I vigili del fuoco si sono precipitati sul luogo e sono riusciti a trarre in salvo l'uomo, sotto shock e in procinto di compiere il più folle dei gesti per una delusione d'amore.

Fondamentale l'intervento congiunto anche degli agenti del commissariato di polizia di Gaeta e dei carabinieri di Sperlonga che, dopo aver chiuso la galleria - con disagi per il traffico -  si sono prodigati a lungo con parole di conforto.

Con il cuore in pezzi ma sano e salvo, l'uomo - 37 anni, originario di Lenola - è stato poi trasferito presso l'ospedale “Dono Svizzero” di Formia.

Ultimo aggiornamento: 27 Agosto, 09:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Più pulito della barba umana», è la rivincita del manto canino

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma