Tac force ed ecografo di ultima generazione, rivoluzione tecnologica al "Goretti" di Latina

Venerdì 19 Luglio 2019 di Giovanni Del Giaccio
Da sinistra il direttore generale, Giorgio Casati, quello sanitario della Asl Giuseppe Visconti, il sindaco Damiano Coletta e il dirigente della radiologia Mario Iozzino
Una tac force di ultima generazione, in grado di catturare immagini in tempi dimezzati, con meno esposizione alle emissioni e minore utilizzo di mezzo di contrasto. E un ecografo "Sequoia", in grado di acquisire immagini di qualità anche a 40 centimetri di profondità e su pazienti di peso fino a 160 chilogrammi.

Sono le due novità tecnologiche illustrate all'ospedale "Santa Maria Goretti" di Latina dal direttore generale della Asl, Giorgio Casati, i vertici dell'azienda e della struttura ospedaliera, il sindaco del capoluogo Damiano Coletta. I nuovi macchinari, frutto dell'intesa rivista con la fondazione "Sanità e ricerca", sono il primo passo di una modernizzazione che entro l'anno vedrà in funzione anche la sala operatoria "ibrida" - unica nel Lazio a poter essere utilizzata anche dalla neurochirurgia e una pet-tac digitale per la medicina nucleare.

«Meno di un anno fa - ha sottolineato Casati - ci siamo visti perché l'originario accordo con la Fondazione andava rivisto, oggi siamo qui a inaugurare un primo macchinario. Quando c'è volontà, le cose si fanno». Il sindaco, dal canto suo, ha ringraziato la Fondazione e sottolineato come «quando si ragione in termini di bene comune gli accordi si trovano».

L'ecografo entrerà in funzione la prossima settimana, per la Tac servirà almeno un mese, poi si apriranno le agende anche all'esterno: «Nel Lazio come questa ce n'è una sola, al Mater Dei, qui abbiamo la prima pubblica - ha ribadito Casati - e contiamo che possa attrarre pazienti anche da fuori provincia».

Le nuove tecnologie saranno a disposizione anche della facoltà di Medicina della "Sapienza", sede di Latina, che rientra nel rivisto accordo di programma fra Comune e Fondazione "Sanità e ricerca"   © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma