Spendono soldi falsi, inseguiti e arrestati al Circeo due napoletani

Giovedì 13 Agosto 2020

Avevano appena ceduto 50 euro falsi a un negoziante di San Felice Circeo ma sono stati inseguiti e arrestati dai Carabinieri. Due napoletani di 35 e 28 anni devono rispondere, adesso, di  concorso nella spendita ed introduzione nello stato di monete falsificate.

Oltre ad avere aver ceduto, ad un commerciante del luogo ed ancor prima ad uno  di Monte San Biagio banconote contraffatte, i militari ne hanno rinvenute altre 7  contraffatte   nonché la somma contante di  445 euro, ritenuta provento di cambio di altri soldi falsi. Sequestrata anche   l’auto  usata dai malviventi per la loro attività.

Gli arrestati sono stati trattenuti nelle locali camere di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo 

Vedi anche > Raffaele Cantone in ospedale: lieve malore per il procuratore di Perugia ed ex presidente dell'Anac

© RIPRODUZIONE RISERVATA