Sezze, vasto incendio in località Monte Trevi: fermato il presunto piromane

Sezze, vasto incendio in località Monte Trevi: fermato il presunto piromane
1 Minuto di Lettura
Venerdì 16 Agosto 2019, 12:19

E' stato fermato il presunto piromane, responsabile dell'incendio divampato il 14 agosto a Sezze, in località Monte Trevi. I carabinieri delle stazioni forestali di Priverno e Cistrna e i militari del Nipaaf hanno indagato e, grazie anche alle testimonianze raccolte da alcuni cittadini della zona, hanno accertato che un uomo di nazionalità indiana aveva appiccato il fuoco alla vegetazione lungo il vecchio tracciato della strada 156. Le fiamme si sono poi rapidamente propagate alla zona collinare di Monte Trevi, avvicinandosi pericolosamente ad alcune abitazioni.

Il rogo ha reso necessario l'intervento di diverse squadre di vigili del fuoco e di volontari della protezione civile, con l'attivazione di tre mezzi aerei, due elicotteri e un canadair. Il presunto piromane è stato fermato e trattenuto nelle camere di sicurezza dei carabinieri della compagnia di Terracina in attesa dell'udienza di convalida del Gip del tribunale di Latina.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA