Sermoneta, secondo appuntamento con la rassegna "Libri alla Loggia"

Mercoledì 21 Ottobre 2020

E' in programma venerdì 23 ottobre   a Sermoneta la seconda giornata della rassegna “Libri alla Loggia. Storie, radici, comunità” e protagonista sarà la scuola.

Si inizia la mattina alle 10 presso il Giardino degli Aranci, nel centro storico, dove i bambini della V elementare della scuola “Donna Lelia Caetani” potranno ascoltare le avventure del piccolo dinosauro cantastorie Mino alle prese con la preistoria nell’Agro pontino, questo è il tema infatti del libro di Marco Mastroleo “Storie di pietra ed acqua”. Mastroleo, laureato in Beni Culturali, indirizzo archeologico, si occupa di divulgazione culturale, fa la guida turistica in Musei e Siti archeologici, provando a raccontare la storia in modi sempre diversi. C’erano i dinosauri sui Monti Lepini? E dove vivevano e cosa mangiavano? Queste alcune delle domande cui cercherà di rispondere il giovane studioso di Latina insieme ai bambini.

Alle 11  sarà la volta del libro di Clementina Corbi, “Con gli occhi di una donna. Lelia Caetani storia di una principessa”, un viaggio nella Sermoneta degli anni ’70, durante lo svolgimento del Campus Internazionale di Musica, con gli occhi di una adolescente dell’epoca affascinata dal mito della principessa Lelia, una donna che dedicò la sua vita all’arte, la cultura, la musica. Clementina Corbi, illustratrice e pittrice di Sermoneta, segue progetti d’arte per le scuole elementari e ha partecipato a mostre e collettive sia a Sermoneta che a Bergamo, alla Biennale di Roma, Barcellona, Parigi. Chi era dunque la principessa Lelia Caetani che dà il nome all’istituto comprensivo di Sermoneta e Norma, dove studiano i bambini delle elementari e delle scuole medie? E’ questo che l’autrice narrerà ai giovanissimi spettatori insieme a Tiziana Cherubini, segretario generale della Fondazione Campus Internazionale di Musica.

La rassegna proseguirà nel pomeriggio spostandosi di nuovo nella sua sede naturale la Loggia dei Mercanti di Sermoneta, dove alle 17:30 sarà presentato il libro di Giorgio Maulucci, “Confesso di avere insegnato. Diario di un viandante tra storia, cinema e teatro”, l’autobiografia di uno storico preside della provincia di Latina, che ha diretto per molti anni il liceo pedagogico “Alessandro Manzoni” e il liceo classico “Dante Alighieri”, oltre ad essere stato un protagonista della vita culturale del capoluogo in ambito teatrale e cinematografico. Maulucci sarà affiancato da Aldo Raponi, il figlio di Aurora Raponi, storica bidella del Liceo “Majorana” di Latina sin dal 1975, alla quale l’autore del libro ha dedicato un capitolo e che spesso ricorre nella narrazione, negli anni del “Majorana” il giovane docente di storia e filosofia Maulucci, trovò in lei una delle più valide collaboratrici, un modo per ricordare che la scuola è fatta anche di queste ultime e non solo di docenti e studenti.

Vedi anche > “Confesso di avere insegnato" esce il libro autobiografico di Giorgio Maulucci

A moderare tutti gli appuntamenti sarà Dario Petti, direttore artistico della rassegna, patrocinata dal Comune di Sermoneta nell’ambito della rassegna “L’autunno delle meraviglie” della Regione Lazio, in collaborazione con l’Istituto comprensivo statale “Lelia Caetani” di Sermoneta e Norma, con la Atlantide editore e la libreria “Einaudi” di Sermoneta scalo. Uno stand di libri del territorio sarà allestito durante la presentazione che avverrà seguendo tutte le norme anti-covid. Per prenotazioni rivolgersi al 3386108996.

© RIPRODUZIONE RISERVATA