Serie D su PlayStation: il Latina Calcio 1932 si gioca il primo scudetto su consolle

I capitani nerazzurri, Mario Fullone e Leonardo Di Vittorio
di Davide Mancini
2 Minuti di Lettura
Venerdì 11 Settembre 2020, 12:37

LATINA - Il Latina Calcio 1932 va a caccia dello scudetto nel campionato eSerieD che vivrà tra oggi e domani la fase conclusiva. Iniziato lo scorso giugno, il torneo di Fifa20 su PlayStation ha visto la compagine nerazzurra dominare la scena sin dalle prime battute, meritando così l’accesso all’ultimo atto di una competizione a cui hanno preso parte 40 club dilettanti in formato digitale con oltre 300 ePlayers.

Quelli nerazzurri si sono dimostrati tra i più bravi della penisola, a partire dai due capitani Leonardo Di Vittorio e Mario Fullone, pronti ad arrivare in fondo alla competizione assistiti dai compagni Vincenzo Anello, Anthony Leto, Girolamo Giordano, Alessandro Guerrini, Roberto Simoncini e Luigi Amati.
La società del capoluogo pontino, per creare il suo team, si è affidata alla Fedele Management che ha collaborato con la Lega Nazionale Dilettanti per lo sviluppo della manifestazione eSport. 

IL PROGRAMMA
Per la final eight l’organizzazione ha creato due gruppi: il Latina è stato inserito nel girone A e oggi, a partire dalle 11.45, inizierà una serie di sfide che mette in palio l’accesso alla semifinale di domani. Primo match contro il Crema, a seguire, alle 14.45, l'incontro con il Savoia e per concludere alle 16 la gara con la Torres. Dopodiché si giocheranno le partite di ritorno e le migliori due staccheranno il visto per la final four di domani. 
Nel girone B sono presenti invece Nola, Casale, Palermo e Taranto. Il momento delle premiazioni, che includerà anche il calcio femminile con la consegna del titolo a Elena Coriale della Sicula Leonzio Women, vincitrice del primo campionato eFemminile e a Valentina Stranieri del Catanzaro secondo classificato, si svolgerà a Roma in occasione della conferenza stampa di presentazione dei nuovi campionati eSports 2021.

© RIPRODUZIONE RISERVATA