Santo Stefano di corsa a Latina
per smaltire il panettone

Mercoledì 23 Dicembre 2015
La locandina dell'evento
LATINA - After Christmas … We Run! Un modo per alleggerirsi delle abbuffate natalizie e correre a braccetto con la solidarietà, indossando un simpatico cappello di Babbo Natale.
A Latina domani, giorno di Santo Stefano, partenza e a arrivo al Maione Store di via Tiziano, per percorrere 8 km di aggregazione, sostenendo l’Associazione “Casetta Gaia”. Con una simbolica iscrizione di 5 euro (cappello di Babbo Natale incluso), si raccolgono fondi a favore dell’Associazione “Casetta Gaia”, che provvede all’accoglienza presso l’omonima struttura (Via Strada Corta, 38 Latina), di pazienti oncologici insieme ai propri accompagnatori, per ovviare ai problemi logistici durante i periodi di cura presso i centri ospedalieri di Roma e dintorni.

Un'iniziativa che parte dalla forza di Paola e Corrado, genitori della piccola Gaia, venuta a mancare a causa di un tumore cerebrale. Durante il lungo percorso di cura presso l’Istituto Tumori di Milano, in cui sono emerse le difficoltà dei continui spostamenti, i costi elevati di alberghi e la possibilità di essere ospitati da case sociali messe a disposizione da varie associazioni, è emersa questa consapevolezza di creare: “Un anello di congiunzione tra noi e lei – dicono Paola e Corrado - dando vita ad una realtà che sicuramente l’avrebbe resa felice, perché consente di aiutare molte altre persone”. Due anni di attività e a Casetta Gaia, nelle tre camere da letto, bagno cucina ed ampia veranda, è stato possibile ospitare nel periodo estivo (1 giugno-1 settembre) pazienti oncologici pediatrici e accompagnatori, consentendo loro, per una settimana, del tutto gratuitamente, di poter vivere le bellezze del territorio e delle eccellenze gastronomiche, sempre secondo un percorso terapico concordato con gli istituti oncologici italiani di provenienza e con personale medico costantemente presente durante il soggiorno.

Si parte domani alle 9,45, per cui, chi non avesse ancora ultimato l’iscrizione, lo può fare presentandosi in anticipo in via Tiziano. Per chi ha prole al seguito, c’è l’intrattenimento del www.gruppoanimatori.com. L’invito della We Run Latina è rivolto a tutti, podisti e soprattutto chi non lo è e con l’occasione vuole iniziare a muoversi. All’arrivo è prevista accoglienza con pandoro e the. Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre, 18:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi