Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sabaudia, il giorno del ballottaggio: sfida Lucci-Mosca

Sabaudia, il giorno del ballottaggio: sfida Lucci-Mosca
2 Minuti di Lettura
Domenica 26 Giugno 2022, 09:36

Manca davvero pochissimo. Probabilmente tra meno di 24 ore Sabaudia conoscerà nome e volto del nuovo sindaco. I sabaudiani sono infatti invitati a votare per il turno di ballottaggio che si terrà oggi. Sarà possibile recarsi ai seggi dalle 7 alle 23 dopodiché inizierà lo spoglio che dovrebbe essere molto veloce dato che la scheda è unica.
A contendersi la fascia di primo cittadino ci sono Alberto Mosca, candidato di Forza Italia, Udc, Azione, Scegli Sabaudia e Città Nuova e Maurizio Lucci, candidato di Lucci Sindaco, Obbiettivo in Comune e Coraggio Italia. Al primo turno Mosca ha ottenuto 2.683 voti pari al 30.58% mentre Lucci ha totalizzato 2.133 voti equivalenti al 24.31%. La distanza tra i due, di 550 voti, non è abissale e tutto può accadere. Considerando anche che al primo turno ha votato il 59.51% degli aventi diritto: oltre l'8% in meno rispetto alle amministrative precedenti. Insomma c'è una percentuali molto elevata di persone che potrebbe decidere di votare al secondo turno e ad essi si assommano tutti coloro che al primo turno hanno votato per uno dei tre candidati esclusi dal ballottaggio. Insomma una cosa è certa: il risultato è tutt'altro che scontato e sarà un finale davvero al cardiopalma.
I cittadini dovranno scegliere tra il generale dei carabinieri in pensione Alberto Mosca, alla sua prima esperienza in politica e Maurizio Lucci che è entrato in consiglio comunale per la prima volta nel 1978, ha rivestito più volte la carica di Assessore, è stato vicesindaco e sindaco dal giugno del 2009 al novembre del 2012 e poi dal maggio del 2013 al giugno 2016.
Manca davvero poco e poi per Sabaudia sceglierà il suo nuovo sindaco che si troverà subito a gestire una stagione balneare già avviata e avrà come compito quello di restituire serenità, tranquillità e decoro alla città.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA