Rubava nei portafogli in un supermercato, arrestato

Rubava nei portafogli in un supermercato, arrestato
di Laura Pesino
2 Minuti di Lettura
Giovedì 12 Maggio 2022, 11:40

Si è intrufolato all'interno degli spogliatoi riservati ai dipendenti di un noto supermercato di Latina. Voleva frugare fra gli effetti personali e fra gli indumenti e le borse lasciate dai lavoratori alla ricerca di qualcosa da rubare. Poi ha adocchiato un portafoglio che conteneva denaro contante e carte di credito e ha pensato bene di portarlo via, allontanandosi in tutta fretta dall'esercizio commerciale contando di non essere stato notato. La sua presenza però non è sfuggita a una delle dipendenti del negozio che, insospettita dall'atteggiamento dell'uomo, ha dato immediatamente l'allarme al numero unico di emergenza richiedendo sul posto una pattuglia delle forze dell'ordine.

Tutto è accaduto nel capoluogo nella serata di martedì e i poliziotti della squadra volante della questura sono riusciti ad arrestare il ladro in flagranza di reato. Si tratta di un 40enne di Latina, già noto per i suoi precedenti e ora accusato anche di furto aggravato. La donna che lo ha sorpreso, gridando e avvertendo tutti, è riuscita a far bloccare il malvivente da alcuni avventori preenti in quel momento nell'esercizio. E poco dopo gli agenti della Volante, intervenuti immediatamente all'interno del supermercato, sono riusciti ad arrestarlo portandolo temporaneamente nelle camere di sicurezza della questura, dove ieri ha trascorso la notte. In mattinata poi l'uomo è comparso davanti al giudice del tribunale di Latina per essere giudicato con rito direttissimo e al termine dell'udienza a suo carico sono stati disposti gli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA