ROMA

«Roma-Latina subito»: presidio dei sindacati a Borgo Piave per l'autostrada

Venerdì 15 Novembre 2019
Alcune decine di manifestanti sono da questa mattina a Borgo Piave, all'altezza della rotatoria che segna l'ingresso alla città di Latina e da dove inizia la statale 148 Pontina, per chiedere che si parta immediatamente con i cantieri dell'autostrada Roma-Latina.

Una vicenda che si trascina da decenni,  apparentemente ancora senza soluzioni, mentre la Pontina continua a essere pericolosa e con un traffico ormai insostenibile. Secondo Cgil, Cisl e Uil l'apertura dei cantieri - che riguardano anche la bretella Cisterna-Valmontone -  non solo porterebbe ad avere un collegamento moderno ed efficiente con la Capitale, ma avrebbe importanti ricadute anche sull'economia del territorio in termini di occupazione. © RIPRODUZIONE RISERVATA