Ritrovata la Lancia gialla sfuggita all'inseguimento della Polizia, ma ora è nera

La Lancia Delta integrale completamente pitturata di nero
di Stefano Cortelletti
2 Minuti di Lettura
Martedì 29 Dicembre 2020, 12:56 - Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre, 11:12

Una Lancia Delta integrale di colore giallo molto appariscente, rubata sotto Natale a Campoleone di Aprilia è stata ritrovata a Roma nelle scorse ore completamente dipinta di nero. Un lavoro approssimativo, realizzato con una bomboletta spray per evitare che la potente auto sportiva desse troppo nell’occhio.

Video

L’auto era diventata famosa in questi giorni per essere stata protagonista di un video diventato virale: la vettura rubata era stata intercettata sulle strade di Torre Angela a Roma da una pattuglia della Polizia di Stato in servizio in zona, a quel punto era iniziato l’inseguimento, filmato col cellulare di uno dei poliziotti. Due minuti di corse da brivido, fino a quando la velocissima Lancia ha fatto perdere le sue tracce nei pressi del Raccordo Anulare. Il video, diventato virale sui social, era stato condiviso da migliaia di utenti in tutta Italia. Ora il ritrovamento, in un parcheggio alla periferia est di Roma: i ladri, per camuffare l’auto rubata, avevano ridipinto la carrozzeria.

Grande la sorpresa del proprietario, un giovane appassionato di auto sportive, chiamato a recuperare la sua prestigiosa Lancia diventata irriconoscibile e alla quale è stato anche tolto l’alettone. Ora le indagini delle forze dell’ordine si stanno concentrando per capire se l’auto sia servita per commettere eventuali rapine e furti o se, più semplicemente, i ladri si siano voluti divertire un po’ provando l’ebbrezza dell’alta velocità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA