Latina, risale la curva dei contagi: ieri sono stati 1.498. Allerta per le scuole

Latina, risale la curva dei contagi: ieri sono stati 1.498. Allerta per le scuole
di Laura Pesino
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 19 Gennaio 2022, 05:05 - Ultimo aggiornamento: 11:28

Risale la curva in provincia, con il triplo dei contagi rispetto alla giornata di lunedì ma a fronte di oltre 9mila test effettuati, 3.600 dei quali dalla Asl e 5.596 da farmacie e laboratori. Nelle scorse 24 ore dunque sono 1.498 i nuovi positivi accertati fra i residenti dei comuni pontini,a cui si aggiungono altri 83 casi relativi a residenti fuori provincia. Così si arriva a superare il muro dei 20mila casi di covid scoperti dall'inizio di gennaio, record assoluto per il territorio dall'inizio della pandemia, a conferma della straordinaria contagiosità della variante Omicron.


Per quanto riguarda la distribuzione, 398 contagi riguardano la sola città capoluogo e altri 207 il comune di Aprilia. Quattro sono invece a Bassiano, uno a Campodimele, 14 Castelforte, 52 a Cisterna, 25 a Cori, 70 a Fondi, 83 a Formia, 43 a Gaeta, 40 a Itri, 16 a Lenola, sette a Maenza, 48 a Minturno, 14 a Monte San Biagio, otto a Norma, altri 29 sono stati accertati nel comune di Pontinia, tre sull'isola di Ponza, 53 Priverno, tre Prossedi, 12 Roccagorga, due Rocca Massima, 42 Sabaudia, 25 San Felice Circeo, 19 Santi Cosma e Damiano, 32 Sermoneta, 51 Sezze, 26 Sonnino, tre Sperlonga, cinque Spigno Saturnia, 162 Terracina, un solo caso infine a Ventotene. Sale ancora di conseguenza la quota dei cittadini in isolamento per positività o in quarantena per contatti, rispettivamente 25.681 e 28mila. Per il secondo giorno consecutivo intanto non si registrano nuovi decessi, mentre i pazienti che a causa del virus sono stati ricoverati al Goretti sono tre, 302 le nuove guarigioni e infine 6.528 le vaccinazioni in tutta la provincia, di cui 5.052 terze dosi, 556 prime e 920 seconde.


L'attenzione della Asl è ancora massima sulle scuole, dove i contagi continuano a moltiplicarsi costringendo anche a un lavoro complesso per predisporre le giuste misure di prevenzione nelle classi, tra quarantene, isolamenti e sorveglianza attiva con testing a seconda che i positivi siano uno o più di uno, che gli studenti siano o meno vaccinati e che si tratti di scuole primarie o secondarie. A Latina il drive-in speciale scuole della ex Rossi Sud è attivo praticamente ogni giorno per un numero massimo di 650 posti disponibili. Lunedì 21 i positivi su 381 tamponi eseguiti, ieri 12 su 410 test.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA