Mano schiacciata in un cancello automatico: bimbo di 5 anni elitrasportato a Roma

Mercoledì 11 Luglio 2018 di Barbara Savodini
 Paura poco prima delle 21 di ieri per un bambino di appena 5 anni di Fondi.

Il piccolo, per cause da accertare, è rimasto con la mano incastrata in un cancello automatico riportando gravissime lesioni.

I genitori, senza perdersi d'animo, hanno caricato il bimbo in macchina e l'hanno accompagnato presso il pronto soccorso dell'ospedale “San Giovanni di Dio di Fondi” dove è stato tempestivamente visitato.

I medici hanno però subito riscontrato l'impossibilità di intervenire su così gravi lesioni e hanno quindi disposto un trasferimento presso l'ospedale Bambino Gesù di Roma.

Sono quindi stati allertati i volontari della croce rossa di Fondi che hanno preparato l'elisuperficie del campo sportivo Madonna degli Angeli dove è atterrato un mezzo poco dopo ripartito alla volta della capitale. Ultimo aggiornamento: 08:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma e i turisti ignoranti

di Pietro Piovani