Rifiuti, consigliere regionaleTripodi: «Stop ad ampliamento Sep a Pontinia»

Giovedì 14 Febbraio 2019
I controlli dei Carabinieri forestali alla Sep
No all'ampliamento dell'impianto per il trattamento dei rifiuti Sep di Pontinia. A chiederlo è il consigliere regionale della Lega, Orlandol Tripodi, che ha discusso un'interrogazione in aula sulla vicenda.

«E' una follia - dice - valutare l'ampliamento dello stabilimento della Sep  che è in esercizio sotto la custodia giudiziaria. Questo è il risultato della mancata pianificazione della Regione Lazio, che non sa dove destinare i rifiuti. Zingaretti e la Regione Lazio tacciono sulle proteste messe in campo dai cittadini e dai comitati delle zone di Pontinia, Priverno, Sonnino, Terracina, Roccasecca dei Volsci e Roccagorga. Oltre 50mila persone sono ostaggio ormai da anni dei miasmi e i sindaci del Partito democratico, in particolare di Pontinia e di Priverno, non alzano la voce. Perché? Solo il primo cittadino di Sonnino Luciano De Angelis sta combattendo senza sosta. Noi siamo pronti, insieme ai cittadini e ai comitati, a manifestare duramente davanti all'impianto affinché sia messa la parola fine ad un'ingiustizia. La legge deve essere uguale per tutti» © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Portami al concerto trap». E la mamma prova a saltare

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma