Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ricorso respinto, Coletta: «Prendiamo atto della sentenza, andiamo a giocarci questa partita»

Ricorso respinto, Coletta: «Prendiamo atto della sentenza, andiamo a giocarci questa partita»
1 Minuto di Lettura
Giovedì 28 Luglio 2022, 18:32

«Prendiamo atto della sentenza del Consiglio di Stato che ha confermato la situazione delle irregolarità che ci sono state in alcune sezioni, ci giocheremo la partita nelle 22 sezioni in cui torneremo al voto e come sempre giocheremo per vincere». Lo ha detto l'ex sindaco di Latina Damiano Coletta, commentando la
sentenza del Consiglio di Stato che ha respinto il suo ricorso,
confermando la decisione del Tar. «La città ha già scelto in maniera chiara al ballottaggio dello scorso anno e, su quello, non ci sono stati elementi di discussione», ha aggiunto Coletta sottolineando poi che «ora la partita si sposta su queste sezioni e non è detto che questo
non possa essere un vantaggio anche per uscire dall'impasse in
cui ci siamo trovati con la maggioranza in Consiglio comunale,
la cosiddetta anatra zoppa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA