Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Procura, va in congedo il luogotenente Bianco. Il saluto del comando provinciale carabinieri

Il colonnello D'Aloia con il luogotenente Bianco
2 Minuti di Lettura
Domenica 9 Gennaio 2022, 12:10

E' andato in congedo il luogotenente carica speciale dell’Arma dei carabinieri, Domenico Bianco, in servizio fino a venerdì  presso la Procura della Repubblica di Latina .

«Il luogotenente, coniugato e con due figli, nel corso degli anni ha rivestito diversi e delicati incarichi distinguendosi in particolar modo per spirito di sacrificio e professionalità - si legge in una nota diffusa dal comando provinciale - il suo percorso nell’Arma è iniziato nell’anno 1982, allorquando venne destinato alla stazione di Casalmaggiore in provincia di Cremona, quale carabiniere semplice. Dal 1983 al 1985 ha frequentato la scuola sottufficiali carabinieri, venendo destinato prima alla stazione di Sant'Angelo Lodigiano e successivamente a quella di Codogno, in provincia di Lodi».

Da 20 anni, invece, era responsabile della sezione di polizia giudiziaria carabinieri della Procura di Latina dopo aver prestato servizio al nucleo operativo ecologico carabinieri  di Roma. Di recente era stato insignito  della medaglia mauriziana al merito di dieci lustri di carriera militare, conferitagli direttamente dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il comandante provinciale dei carabinieri di Latina, colonnello Lorenzo D’Aloia, nel salutare e complimentarsi con il sottufficiale, ne ha sottolineato «la genuinità, la correttezza, l’umiltà, nonché lo spirito di sacrificio che gli ha fatto sempre anteporre il servizio alla vita privata nell’esclusivo interesse della collettività». Al luogotenente  sono giunti gli auguri da parte di tutti i militari del comando provinciale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA