L'attività della polizia stradale nel 2021, aumentati gli incidenti mortali

L'attività della polizia stradale nel 2021, aumentati gli incidenti mortali
2 Minuti di Lettura
Venerdì 14 Gennaio 2022, 16:45

La Polizia Stradale di Latina ha reso noto il bilancio delle attività 2021 in provincia. Sono state complessivamente, 3.711 le pattuglie di vigilanza, un lavoro che ha permesso l’accertamento e la contestazione immediata, nella quasi totalità dei casi, di 8.645 infrazioni per violazioni al codice della strada, il ritiro di   278 patenti di guida e di  326 carte di circolazione, mentre i punti complessivamente decurtati ammontano a 19.318.

Nota dolente quella degli incidenti mortali rilevati. In totale  sono stati  16 i (+3 rispetto all’anno 2020), con 20 persone decedute (un incremento di 7 decessi rispetto all’anno precedente).

« In tale statistica - si legge in una nota -  “pesano” in maniera notevole i due incidenti gravissimi occorsi nei mesi scorsi, nei quali hanno perso la vita 3 motociclisti e 2 giovani automobilisti».

Sono stati rilevati, inoltre, 320 incidenti con feriti, 513 persone sono dovute ricorrere alle cure mediche ed, in ultimo, i sinistri con solo danni a cose sono risultati  236, con 434 persone illese.

 Nel corso delle attività posta attenzione al trasporto di merci pericolose,   al traffico illecito di veicoli e della frode assicurativa (con 10 arresti e 166 denunce)   

LE VIOLAZIONI

Sul piano specifico  sono state rilevate  112 infrazioni per guida in stato di ebbrezza, 34 per  assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope, 520 per l'uso del telefonino durante la guida, 924  per il mancato uso delle cinture di sicurezza o dei prescritti sistemi di ritenuta e 97 per guida senza patente perché revocata o mai conseguita, 1126 per superamento del limite di velocità.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA