Pallanuoto, A2. Latina ad Ancona contro Pescara obbligatorio vincere per un posto play off

Venerdì 17 Maggio 2019 di Gaetano Coppola
Latina Pallanuoto
Ultime due partite da “resa dei conti” per il campionato di pallanuoto di serie A2. Partita delicatissima quella odierna della Latina Pallanuoto che affronterà ad Ancona (la piscina abruzzese è chiusa per lavori) la diretta rivale Pescara. Chi vincerà metterà una seria ipoteca sul passaggio ai play off. 

Con Salerno ormai certo di passare alla fase successiva, cinque squadre si contendono i tre posti rimasti della griglia play off promozione:  Palermo (41 punti), Latina (40), Pescara (39), Roma Vis Nova e Messina (37). Con 6 punti a disposizione appare chiaro che tutto può ancora accadere e che nessuna squadra può sentirsi tranquilla. La giornata odierna, oltre a Pescara-Latina riserva un altro scontro quello tra Roma Vis Nova e Salerno, con i capitolini affamati di punti e i campani senza grossi stimoli.

Latina deve assolutamente vincere questo e il prossimo match casalingo contro i campani della Cesport perché per la certezza matematica di andare ai play off servono almeno 4 punti. Infatti se alla fine dovesse esserci parità di punteggio i ragazzi di coach Mirarchi rischiano molto avendo perso gli scontri diretti con le possibili contendenti, Messina o Palermo. Prevarrebbero solo sulla Roma Vis Nova. Dunque partita al cardiopalmo quella di oggi pomeriggio (ore 17,30) ad Ancona.

“ Siamo vicini al verdetto finale - afferma il presidente Francesco Damiani - Restano due partite per centrare
l’obiettivo play off, ovvero l’obiettivo della stagione. Siamo costretti a fare punti per entrare nei primi quattro. Sono convinto che la squadra darà il massimo e che siamo nella condizione di poter riuscire nell’intento, con la trasferta contro il Pescara e con l’ultima partita in casa con la Cesport. La nostra formazione non merita di restare fuori, vogliamo disputare i play off!”

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma