COVID

Pallamano femminile: rinviata per Covid Ariosto Ferrara-Cassa Rurale Pontinia

Giovedì 4 Marzo 2021 di Andrea Gionti
La Cassa Rurale Pontinia

La Figh ha ufficializzato il rinvio della partita tra Ariosto Ferrara e Cassa Rurale Pontinia del prossimo 6 marzo a causa di tre casi di positività al Covid 19 riscontrati tra le giocatrici della formazione pontina, in occasione dei test effettuati dopo l’ultima partita di campionato di serie A Beretta. «Le atlete coinvolte sono risultate positive al test antigenico rapido e sono state poste immediatamente in isolamento osservando il protocollo ed è stato anche messa in isolamento fiduciario anche il resto della squadra e lo staff tecnico che ha partecipato alla trasferta in Sardegna», ha chiarito Simone Orelli, medico sociale del club.

«Non ero andato in trasfera a Nuoro per motivi di lavoro ma in queste ore sono in costante contatto telefonico con le giocatrici che non hanno avuto fortunatamente sintomi gravi e non vedono l’ora di tornare ad allenarsi ma ovviamente per questo ci sarà tempo perché vanno attesi i tempi e seguiti alla lettera tutti i protocolli – aggiunge il presidente Mauro Bianchi – le giocatrici coinvolte fanno parte della prima squadra di serie A1 e sono in isolamento presso il proprio domicilio mentre le altre componenti della prima squadra non hanno in questo momento nessun sintomo. Continuiamo a monitorare la situazione in stretto contatto con il nostro medico Simone Orelli e con la Asl». L’HC Cassa Rurale Pontinia non aveva già preso parte al turno infrasettimanale di oggi contro il Santarelli Cingoli poiché il match era già stato rinviato in precedenza dalla Federazione a causa di alcune positività nella squadra marchigiana.

Nessun problema invece per il gruppo di giocatrici che partecipano al campionato di serie A2. È stata infine eseguita anche la sanificazione completa del palazzetto dello sport di Pontinia, questo per consentire di essere utilizzato in sicurezza dalle altre atlete e dalle altre società.

Ultimo aggiornamento: 20:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA