Muore di Covid, i familiari donano attrezzature al reparto che lo ha assistito

I familiari di Giuseppe con la professoressa Lichtner (seconda da sinistra) e la caposala Ombretta D'Onofrio
di Giovanni Del Giaccio
2 Minuti di Lettura
Venerdì 15 Ottobre 2021, 08:42 - Ultimo aggiornamento: 09:42

Un gesto di solidarietà di fronte alla perdita di un familiare. Un ringraziamento a chi lo ha accudito e curato provando fino all'ultimo a sconfiggere le conseguenze del virus che da circa due anni ha sconvolto il mondo, il Covid 19. Purtroppo Giuseppe Vetere non c'è più, è deceduto nel reparto di malattie infettive dell'ospedale "Santa Maria Goretti" di Latina. E' uno dei 642 che hanno contratto il virus nella provincia pontina e non ce l'hanno fatta.

Nonostante la perdita, però, la moglie Pina e i figli - Leonardo ed Elena - hanno deciso di fare un gesto di grande generosità. Di ricordarlo attraverso una donazione proprio al reparto di Malattie infettive, diretto dalla professoressa Miriam Lichtner, che nei giorni scorsi ha ricevuto, insieme ad altri medici e personale sanitario, i familiari di Giuseppe. E con loro hanno "scartato" i doni in memoria dell'uomo. Si tratta di  cinque poltrone, una  cardiolina e un carrello per i farmaci da utilizzare nel reparto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA