Orrore a Sezze, cane chiuso in un sacco e buttato tra i rifiuti

Lunedì 22 Luglio 2019
Un cane chiuso in un sacchetto della spazzatura e gettato via, ritrovato quando era ormai troppo tardi. Il cagnolino è morto ma accanto a lui, in mezzo ai rifiuti, c'era un'altra cagnolina, anche lei abbandonata, che scondinzolava. A ritrovarli, in una discarica abusiva nelle campagne di Sezze, è stata la signora Lia, che ha immediatamente attivato l'Associazione Amici del cane di Latina. Tutto intorno rifiuti di ogni genere. Una vicenda drammatica, che ricorda la triste storia del cane Lucky, picchiato selvaggiamente e poi chiuso in un sacchetto e gettato in un cassonetto della spazzatura a Latina. 
Se per il cane ritrovato a Sezze non c'è ormai nessuna speranza, la cagnolina, che è stata chiamata Vita, aspetta invece di essere adottata. Su Facebook l'associazione ha lanciato un appello a chiunque fosse interessato.   © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma