Nuovo scippo alle autolinee, la polizia blocca tre minorenni: avevano strappato la catenina a un ragazzo

Arrestati tre giovanissimi egiziani autori di uno scippo, l'ennesimo messo a segno in questi giorni alla stazione autolinee di Latina. I piccoli nordafricani si sono impossessati ieri pomeriggio di una catenina d’oro strappandola a un ventenne, ma sono stati subito individuati e prontamente bloccati dagli agenti della Questura. «Tutto questo grazie alla costante presenza del Camper della Polizia di Stato alle autolinee» commentano da Corso della Repubblica.

«L’operazione "autolinee sicure" con la presenza del  Camper proseguirà per garantire sicurezza in una zona fortemente frequentata dai giovani, specialmente studenti, che si spostano con i mezzi pubblici di trasporto, per raggiungere gli istituti scolastici della provincia», spiegano dalla Questura. «La presenza di un presidio fisso rappresenta un primo passo volto a restituire un clima di sicurezza e di fiducia ai cittadini. Gli operatori di polizia presenti sono selezionati tra quelli che hanno una competenza ampia in materia di polizia giudiziaria e di polizia amministrativa e sono affiancati dalla Squadra Volante in tutte le attività. Già da circa un mese in campo il nuovo servizio camper che ha fatto registrare in termini di repressione e prevenzione notevoli risultati. In tutta la provincia contemporaneamente sono stati intensificati mirati servizi di controllo del territorio con le volanti della Questura e dei Commissariati».




 
Marted├Č 16 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:33

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-01-17 11:42:53
Sono risorse, che vuoi che sia...mi chiedo una cosa, come faranno a pagarci le pensioni se li fermate mentre lavorano?
2018-01-17 09:14:08
piccole risorse crescono...a 18 anni ci pagheranno la pensione
QUICKMAP