Nuoto, Matteo Ciampi conquista l'argento all'Europeo in vasca corta

Il liberista di Latina Matteo Ciampi
di Andrea Gionti
2 Minuti di Lettura
Martedì 2 Novembre 2021, 18:05

Venticinque sono gli anni che compirà domani. Venticinque sono però anche i decimi che l’hanno separato oggi pomeriggio (2 novembre) dalla medaglia d’oro nella giornata inaugurale dei 21esimi campionati europei in vasca corta. Nella piscina dell’Acquatic Center di Kazan spettacolare la prestazione del talento di Latina Matteo Ciampi, che ha dominato la scena conquistando un argento pesantissimo sulla distanza dei 400 stile libero, beffato per un’inezia dal 20enne olandese Luc Kroon che si è imposto con il tempo di 3’38”33 contro il 3’38”58 del velocista pontino, bravissimo ad abbassare anche il suo primato personale di 21 centesimi: il precedente risale al 4 dicembre 2019 quando all’edizione continentale di Glasgow fu quarto.

Un podio che profuma di tricolore anche per il terzo posto del suo compagno di Nazionale, il 21enne barese Marco De Tullio (3’38”80), alfiere insieme a lui nella staffetta 4x200 sl agli Europei in lunga di maggio a Budapest. La doppietta siglata da Ciampi e Di Tullio giunge 9 anni dopo quella di Detti e D’Arrigo a Chartres, in Francia.  Una curiosità: per tutti e tre i nuotatori si tratta della prima medaglia internazionale individuale della carriera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA