Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Moonwatch Party 2015 e notte dei pipistrelli
stasera nel Parco Monti Ausoni e Lago di Fondi

La locandina dell'appuntamento di stasera a Camposoriano
2 Minuti di Lettura
Venerdì 18 Settembre 2015, 18:21 - Ultimo aggiornamento: 22 Settembre, 11:36

LATINA - Moonwatch Party 2015 e Notte dei Pipistrelli stasera. Il Parco Monti Ausoni e Lago di Fondi partecipa all’iniziativa mondiale

“International Observe the Moon Night” con una serata ricca di attività: osservazione della luna, divulgazione scientifica su inquinamento luminoso, sui pipistrellie sul lupo, liberazione di rapaci notturni a cura del Corpo forestale, degustazione di prodotti tipici.

Appuntamento alle 19 in località Camposoriano, nel Comune di Terracina.

Ancora una volta il Parco Monti Ausoni e Lago di Fondi ha voluto partecipare alla manifestazione “International Observe the Moon Night”, appuntamento annuale mondiale con l’osservazione e la conoscenza della luna, fissato per stasera.

L’iniziativa del Parco si terrà a partire dalle 19 presso la scuola in località Camposoriano, nel comune di Terracina. Davvero molte le attività in programma:

osservazione della Luna e divulgazione scientifica su inquinamento luminoso ed esplorazioni lunari saranno proposte dall’Associazione Pontina di Astronomia e dal Circolo Legambiente di Monte San Biagio; l’associazione “Cibele” parlerà delle abitudini del lupo e del mondo dei pipistrelli, il cosiddetto “popolo della notte”, e proporrà una interessante attività con il Bat detector, strumentazione per individuare con certezza le specie presenti;

a cura del Corpo Forestale dello Stato la reintroduzione di alcuni rapaci notturni che sono stati curati nel Centro recupero fauna protetta che ha sede sul lago di Fogliano; degustazione di prodotti tipici locali.

L’iniziativa, accessibile a tutti e gratuita, è inserita nell’edizione 2015 di “Giorni Verdi”, programma di eventi e attività nei Parchi del Lazio coordinato dall’Agenzia Regionale Parchi (ARP), e tra quelle promosse dal progetto regionale “Life Go Park”, tra gli 11 progetti approvati dall’Unione Europea in ambito ambientale, finalizzato a migliorare la conoscenza delle aree naturali protette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA