ROMA

Misericordia contemporanea, 8 tele dell'apriliano Mirco Marcacci in mostra a Roma

Lunedì 2 Maggio 2016 di Raffaella Patricelli
alcune tele in mostra a Roma
Prosegue con una personale di Mirco Marcacci il progetto ideato dall’associazione Kill the Pig in collaborazione con l'Ordine di San Martino a cura di Elena Nicolini e Carlo Vignapiano. Un secondo appuntamento per Misericordiae Vultus che vedrà l’artista apriliano, oramai trapiantato in Argentina, cimentarsi attraverso una puntuale indagine estetica all’interno della Chiesa di San Silvestro al Quirinale in Roma.
 
8 grandi tele, una monumentale istallazione ed un intervento Live cambieranno il “volto” di una delle più importanti chiese di Roma offrendo una visione alternativa del difficile concetto di misericordia contemporanea. Una ricerca che nasce dalla materia percepita come carne e corpo, di cui è solito trattare l’artista, ma che si muove sbilanciata verso l’impalpabile sostanza dell’anima intesa come essenza e spirito dell’uomo, fino a mostrare l’assoluto disequilibrio che ognuno di noi impersona.
 
“L’uomo come Dio e il Dio dentro ogni uomo”, la sottotraccia che accompagnerà il lavoro di Mirco Marcacci nell’ incontro e scontro tra l’uomo ed il suo simile. 8 volti che fino all’8 maggio ci osserveranno e si faranno osservare in un serrato dialogo capace di mettere a nudo le nostre debolezze ma al contempo esprimere l’estrema bellezza della quale siamo capaci.
 
La mostra è in corso presso la Chiesa di San Silvestro al Quirinale in via XXIV Maggio, 10.
 
Organizzano: Padre Luigi Mezzadri Rettore della Chiesa di San Silvestro Reggente dell' Ordine di San Martino; Lorenzo Ferrero Tesoriere dell'Ordine; Patrizia Puzzovio Cultural Menager; Dario Marcucci Associazione killthepig - a cura di Elena Nicolini e Carlo Vignapiano. © RIPRODUZIONE RISERVATA