GAETA

Marittimo di Gaeta ferito su una nave da una lamiera sradicata dal vento

Mercoledì 30 Dicembre 2020 di Sandro Gionti
ambulanza in azione a Formia

E’ ricoverato con prognosi riservata al reparto di Rianimazione dell’ospedale di Formia un marittimo di 35 anni di Gaeta, che, imbarcato sulla nave cisterna che dal porto di Formia si stava dirigendo verso l’isola di Ponza per un rifornimento idrico, è rimasto gravemente ferito da una grossa lamiera, che, sradicata dal vento in burrasca, lo ha colpito in pieno. Il comandante della motonave ha fatto subito rotta verso Formia, dove il marittimo, che ha riportato gravi emorragie interne, è stato accompagnato in ambulanza al e sottoposto ad un intervento urgente dalla équipe del primario di Chirurgia Generale Vincenzo Viola, che, al termine di una delicata operazione è riuscito a fronteggiare la situazione. Il paziente è stato successivamente affidato alle cure degli operatori del reparto di Rianimazione, diretto dal primario Gennaro Di Fazio. Sono attentamente monitorate le condizioni del ferito, che resta in prognosi riservata.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA