Maltempo, il sopralluogo del ministro Salvini a Terracina

Domenica 4 Novembre 2018 di Rita Recchia
Il ministro dell'Interno Matteo Salvini è arrivato a Terracina per verificare di persona la situazione delle zone colpite dalla tromba d'aria che lunedì scorso si è abbattuta sulla città pontina causando due vittime e ingenti danni. Con la divisa dei vigili del fuoco il ministro sta percorrendo i punti della città colpiti dal tornado insieme al sindaco Nicola Procaccini, al parlamentare della Lega Francesco Zicchieri e al consigliere regionale Angelo Tripodi.

«Stop al pagamento delle tasse per le popolazioni colpite dall'ondata di maltempo» ha detto Salvini a margine della sua visita a Terracina. «Già in questa settimana - ha aggiunto - ci saranno i primi provvedimenti concreti ed efficaci del Governo nel Consiglio dei ministri».


«Oggi era importante essere qui» ha detto il ministro, annunciando che già in settimana il Consiglio dei ministri stanzierà somme per tutti i Comuni colpiti dal maltempo da nord a sud. «Sono qui per dire che lo Stato c'è e deve fare la sua parte per le popolazioni colpite dal maltempo. Mi sembrava doveroso essere vicino a questa gente e mettere qualche corona di fiori in meno nella giornata del 4 novembre» ha detto Salvini. Ultimo aggiornamento: 16:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma