Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Macabro avvertimento a Lenola: zampa di cinghiale e carne avvelenata

Un finto divieto di caccia con un inquietante messaggio allegato
di Barbara Savodini
2 Minuti di Lettura
Sabato 18 Gennaio 2020, 10:24

Una zampa di cinghiale, un messaggio, e una busta con carne macinata mista a veleno: un avvertimento nell'accezione più spaventosa del termine quello arrivato lo scorso mercoledì all'azienda faunistica venatoria “La Coturnice” di Lenola che si estende su un territorio di oltre 1.000 ettari.

Ignoti hanno affisso, ai confini della proprietà, in località Ripa, a pochi metri dal territorio di Fondi, un finto cartello di divieto di caccia corredando l'avviso stampato a caratteri cubitali con altre piccole scritte realizzate a mano con un pennarello blu.

“State esagerando – recita il messaggio - potreste trovare cattive sorprese. Per chi non è della zona, siete stati avvisati anche per l'anno prossimo”.

Come se le parole non bastassero, al cartello è stata legata una zampa di cinghiale e un bustina contenente carne macinata mista a veleno blu.

Chi ha affisso il cartello, secondo i carabinieri che indagano sull'accaduto, potrebbe avere l'obiettivo di conquistare l'esclusiva di una vasta zona di caccia e, per riuscirci, pare essere disposto ad avvelenare i cani di ogni possibile concorrente se non, addirittura, a compiere gesti ben peggiori.

Purtroppo non è il primo episodio, lo scorso 11 gennaio alcuni cacciatori de "La Coturnice" sarebbero stati avvicinati da un "collega" che ha minacciato di uccidere per impiccagione tutti i loro cani se non avessero sgomberato subito il campo. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA