Lo sceneggiatore formiano Ruben Marciano trionfa
alla XII edizione del premio “Rodolfo Sonego” di Torino

Venerdì 20 Novembre 2020 di Andrea Gionti
Gli sceneggiatori Giulio Lepri e Ruben Marciano

Lo sceneggiatore formiano Ruben Marciano trionfa alla XII edizione del Premio “Rodolfo Sonego”, il concorso di sceneggiatura aperto a giovani creativi promosso da Lago Film Fest in collaborazione con la Scuola Holden di Torino di Alessandro Baricco. L’annuncio è arrivato durante il live su Twitch di Claudio Di Biagio - uno dei giurati - e parallelamente sulla piattaforma del Torino Short Film Market. Il 26enne giovane artista del sud pontino e il collega pisano Giulio Lepri hanno sbaragliato la concorrenza grazie alla sceneggiatura di , un racconto ironico premiato per l'abilità nel narrare la disillusione di protagonisti che necessitano di scoprire cosa hanno davvero da perdere e per il brillante uso della commedia degli equivoci in una chiave moderna. Oltre al prestigioso riconoscimento, hanno acquisito anche l’invito a partecipare come giurati alla prossima edizione e la possibilità di fare un corso di scrittura con Scuola Holden, valido per tutto il 2021.

© RIPRODUZIONE RISERVATA