Le "Brigantesse" di Andrea Del Monte al Civitella Alfedena Folk festival

Le "Brigantesse" di Andrea Del Monte al Civitella Alfedena Folk festival
2 Minuti di Lettura
Giovedì 26 Agosto 2021, 08:33 - Ultimo aggiornamento: 08:35

Sarà presentato sabato 28 agosto al   Civitella Alfedena Folk Festival il disco-libro “Brigantesse - storie d’amore e di fucile” dell'autore pontino  Andrea Del Monte. Tredici canzoni e altrettanti racconti. Ma anche foto, un fumetto e alcune inteviste a storici e a esperti di brigantaggio.   La presentazione avviene nell’ambito della rassegna letteraria “Parole di carta” che si terrà all’interno dello stesso Festival. Una rassegna internazionale di musica popolare a cui partecipano gruppi italiani e stranieri, durante la quale vengono organizzati laboratori di balli e canti popolari e sugli strumenti. E da alcuni anni inoltre viene riservato uno spazio per la presentazione di libri. 

Il disco-libro di Del Monte, è un progetto musicale-letterario nato da un'idea dello stesso cantautore. Il cd, prodotto dall’etichetta tedesca Sound System Records, è composto da tredici liriche - ognuna è la storia di una briganta -, scritte da poetesse e poeti. Sono brigantesse che hanno lottato sui Monti Lepini, nelle campagne del Sud, lungo i territori dominati dal Papato o su quelli controllati dai francesi. Ed ora sono tornate a rivivere in queste poesie musicate e cantante dallo stesso Del Monte. E sempre lui, il cantautore pontino, è stato a produrre il cd, assieme a Nick Valente, chitarrista di Simona Molinari e Peter Cincotti, e a Guido Guglielminetti, produttore di Francesco De Gregori.  «La vita di ogni brigantessa spiega Andrea del Monte - è raccontata da scrittrici e scrittori, avendo come esempio nobile 'Le vite immaginarie' di Marcel Schwob. Il mio intento però non era quello di realizzare un disco-libro con semplici riferimenti storici, quanto invece offrire nuovi spunti di riflessione verso le brigantesse, figure per le quali a mio avviso non si è mai posato sopra il giusto accento».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA