Il prefetto di Latina in visita allo stabilimento Leonardo di Cisterna

Venerdì 26 Marzo 2021
Il prefetto di Latina in visita allo stabilimento Leonardo di Cisterna

Il Prefetto di Latina Maurizio Falco ha visitato di recente, insieme a una delegazione istituzionale, lo stabilimento di Leonardo a Cisterna di Latina. Ad accoglierli Marco De Fazio, Managing director electronics division, electronics business unit  di Leonardo.

Oltre al sito e alle sue linee di produzione, sono stati presentati al Prefetto i progetti di alternanza scuola – lavoro già avviati con gli istituti tecnici superiori presenti sul territorio e, nello specifico, con l’Istituto “Galilei – Sani” di Latina e con l’Istitut  “Trafelli” di Nettuno. «Tali iniziative - si legge in una nota - dimostrano l’impegno e la collaborazione costante tra Leonardo e le istituzioni locali, che insieme continuano a investire nella formazione delle nuove generazioni e sul futuro del territorio, con l’obiettivo di creare manifattura ad alta intensità tecnologica e di generare crescita e sviluppo sostenibile».

Nel Lazio Leonardo conta più di 6.100 dipendenti, di cui circa 600 nello stabilimento di Cisterna di Latina. Con i suoi due centri di eccellenza dedicati all’elettronica e alla meccanica, il sito è un importante riferimento per la produzione di schede elettroniche e parti meccaniche per velivoli ed elicotteri, come il velivolo Eurofighter Typhoon, l’aereo da addestramento M-345 e gli elicotteri NH90 e AW609. 

 

Ultimo aggiornamento: 14:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA