Latina-Picerno, le pagelle: Cardinali e Di Mino, partita da incorniciare

Latina-Picerno, le pagelle: Cardinali e Di Mino, partita da incorniciare
di Davide Mancini
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 19 Ottobre 2022, 12:19 - Ultimo aggiornamento: 12:52

Cardinali 7,5
Neanche il tempo di iniziare e para il rigore. Poi un altro paio di interventi provvidenziali. Nel secondo tempo il meritato riposo.
De Santis 6
Non è una gara semplice, dalla sua parte Esposito e Kouda fanno male ma, passata la tempesta, riprende il controllo della situazione.
Esposito A. 6
Inizio gara complicatissimo, con il fallo che dà l'opportunità al Picerno di passare dal dischetto. Si riprende dando un contributo aereo importante. Dal 1'st Celli 6,5: Ferma Diop, tiene a bada Albadoro. Torre di controllo.
Giorgini 6,5
 In qualche modo ci arriva sempre, anche quando la situazione sembra complicarsi.
Amadio 7
 Si conferma uomo ovunque, al quale oggi Di Donato può chiedere davvero di tutto. Macina chilometri senza perdere un briciolo di lucidità.
Tessiore 6
Nei primi 30' fatica a trovare tempi e misure, poi a poco a poco trova la posizione e dà sostegno ai compagni. Dal 37'st Barberini sv.
Di Livio 6,5
 Gara di grande generosità impreziosita dal traversone per la testa del baby Di Mino che vale i tre punti. Dal 19'st Rosseti 6.
Bordin 6,5

Cresce, e anche bene, con il passare dei minuti. Nel secondo tempo si prende la scena sia a livello tecnico che tattico.
Sannipoli 6
 Inizio difficile con una serie di appoggi errati e la grana di dover controllare l'indemoniata corsia di sinistra del Picerno. Va meglio nella ripresa.
Di Mino 7,5: Un gol così lo puoi solo sognare. Il primo nei professionisti, davanti al proprio pubblico, che pesa come un macigno. Basta questo. Ma lui ci mette anche qualcosa di più. Dal 26'st Esposito 6. Nella bagarre, fornisce il suo supporto dopo un mese ai box.
Fabrizi 6
Vita difficile anche per un bomber come lui costretto a lavorare come unica punta nel primo tempo. Ma comunque non demorde. Dal 37'st Riccardi sv
Di Donato 6,5
Risistema la squadra dopo 45' complicati e va a prendersi un successo che vale oro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA