Parte “Ossigeno”, 5.000 alberi nel Lazio: ecco dove saranno piantumati in provincia di Latina

Giovedì 21 Novembre 2019
Sono oltre cinquemila gli alberi e gli arbusti che in occasione della Giornata nazionale degli alberi di oggi 21 novembre la Regione pianterà in tutto il Lazio.
Entra così nel vivo la campagna “Ossigeno” che prevede un investimento di 12 milioni di euro dal 2020 al 2022, per produrre e acquistare alberi e arbusti autoctoni certificati e, allo stesso tempo, si fa promotrice di un’iniziativa di sensibilizzazione per spingere Comuni, grandi aziende, stakeholder, associazioni ambientaliste e onlus alla piantumazione diretta, in questo caso fornendo assistenza per la scelta delle piante e dei luoghi più adatti. L’obiettivo è arrivare alla piantumazione di 6 milioni di alberi, uno per ogni abitante del Lazio, che porteranno all’assimilazione e compensazione di 240 mila tonnellate annue di anidride carbonica.
La piantumazione nei luoghi e nelle strutture di competenza regionale come le scuole e gli ospedali pubblici, le università, i centri anziani, i luoghi della cultura, è iniziata oggi e proseguirà nel weekend con i parchi. L’assessore al Lavoro, Scuola e Formazione della Regione Lazio, Claudio Di Berardino, è stato nella provincia di Latina per partecipare al progetto "Ossigeno". L’appuntamento è stato all'Istituto Carlo e Nello Rosselli in via Carroceto snc, nel comune di Aprilia.
L’assessore all'Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali della Regione Lazio, Enrica Onorati ha partecipato alla piantumazione di nuovi alberi prima presso il Centro anziani di Latina e poi a Cisterna di Latina presso il Plesso Polo Tecnico via Einaudi.
«Ossigeno è la nostra azione a difesa del capitale naturale – ha spiegato l’assessore Onorati -  Grazie alla direzione Ambiente per il coordinamento del progetto, al Parco naturale dei Monti Aurunci per la fornitura di alberi, al personale delle nostre aree naturali e alle associazioni di Protezione Civile per il supporto alla realizzazione delle diverse iniziative che animeranno il Lazio».
 
Ecco i luoghi in cui saranno piantati a Latina e provincia: 60 alberi nelle scuole (a Cisterna, San Felice Circeo, Terracina e Aprilia), 40 nelle sedi Ater di Latina, 20 su un terreno demaniale nel comune di Fondi, 10 nel centro anziani di Borgo San Michele a Latina, 10 nel Museo ornitologico dell’isola di Ventotene, 4 nella sede Cotral del capoluogo pontino. 384 saranno gli alberi e gli arbusti piantati nel weekend del 23-24 novembre nei Parchi della provincia. A causa del maltempo di questi giorni il programma delle piantumazioni potrebbe subire delle variazioni. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma