Latina, donna ricoverata in gravi condizioni
per il tetano. Secondo caso in pochi mesi

Latina, donna ricoverata in gravi condizioni per il tetano. Secondo caso in pochi mesi
1 Minuto di Lettura
Lunedì 23 Marzo 2015, 21:12 - Ultimo aggiornamento: 21:13

LATINA - Una donna di 76 anni è ricoverata in gravi condizioni al "Goretti" per un'infezione dovuta al tetano. La signora si trova in rianimazione e a quanto sembra la malattia - che blocca progressivamente la muscolatura - è stata causata da una caduta nella quale la donna ha riportato una ferita che ha trascurato. A gennaio un'altra anziana era stata colpita dal tetano, dopo un intervento chirurgico all'Icot ed era deceduta. I familiari hanno presentato denuncia ed è stata avviata un'indagine, anche se dall'ospedale specializzato in traumatologia e ortopedia hanno reso noto di aver fatto la dovuta profilassi. In realtà il tetano è in agguato in donne ultrasettantenni perché non si faceva la vaccinazione prima degli anni '50, mentre gli uomini erano "coperti" grazie al servizio di leva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA