Latina, mafia e gioco d'azzardo: arresti e sequestri di affiliati al clan della Sacra Corona Unita

Mercoledì 22 Gennaio 2020
La Procura e la Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce hanno dato il via all'esecuzione di 10 arresti e a sequestri di beni per 7 milioni di euro in diverse città tra le quali Latina, Frosinone, Lecce, Brindisi, Taranto e a San Marino nei confronti di persone ritenute appartenenti a una organizzazione criminale affiliata al clan Coluccia della Sacra Corona Unita.

L'indagine ha messo in luce estorsioni, truffe informatiche e gioco d'azzardo, in una organizzazione che secondo gli investigatori è in grado di imporre con metodo mafioso l'avvio, la gestione e il controllo del mercato del “gaming”, gioco legale e illegale.  Ultimo aggiornamento: 11:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma