Latina, inaugurato il parco Plasmon nel quartiere Isonzo. «Uno spazio inclusivo per l'infanzia»

Il sindaco di Latina Damiano Coletta e il responsabile degli affari istituzionali di Plasmon all'inaugurazione del parco Plasmon
di Rita Cammarone
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 28 Settembre 2022, 15:40 - Ultimo aggiornamento: 16:37

A Latina uno spazio inclusivo per i giochi dell’infanzia, dedicato alla crescita dei bambini. E’ stato inaugurato questa mattina nel quartiere Isonzo, alla presenza del sindaco Damiano Coletta, di Luigi Cimmino Caserta e di Sheila Bagattini, rispettivamente responsabile degli affari istituzionali e della Marketing manager di Plasmon.

«Siamo contenti di essere qui oggi a tagliare il nastro del primo parco Plasmon – ha dichiarato Cimmino Casera – perché Latina è la casa dei nostri prodotti dal 1969, ma soprattutto casa delle oltre 300 famiglie che lavorano nel nostro stabilimento». Il parco Plasmon, nell’area verde di piazza Paolo VI, è il risultato di una sponsorizzazione del valore di 50 mila euro per le attrezzature e di cinque anni di manutenzione messa in campo dalla “Heinz Italia spa”, titolare del marchio Plasmon che quest’anno compie 120 anni. Altalena, dondolo, scivolo, tris e campana tra i giochi installati su un tappeto antiscivolo e antitossico.
 

«La riqualificazione dell’area è stata realizzata in sintonia con il Comune – ha sottolineato il responsabile degli affari istituzionali di Plasmon – grazie alla politica del fare del sindaco e della collaborazione dei tecnici comunali».

«Si tratta di un intervento importante – ha affermato il sindaco – perché dedicato ai bambini e perché realizzato da un’azienda importante che rappresenta anche la storia del territorio. E’ uno spazio verde, inclusivo e sostenibile, con tanti giochi fatti su misura per i bambini. Siamo orgogliosi del percorso che il Comune ha iniziato con Plasmon, per fare comunità».

L’inaugurazione di questa mattina anticipa una festa prevista nel pomeriggio, aperta a tutti i cittadini, a cui sono state invitate le famiglie dello stabilimento Plasmon. I più piccoli potranno conoscere da vicino la nuova mascotte Plasmon: Trotto il Tigrotto, il piccolo esploratore che accompagnerà i più piccoli ad una baby dance e a scoprire tutti i gusti e consistenze dei prodotti Plasmon. Attesa la partecipazione delle influencer Ilaria di Vaio, Sara Luna Canola e Beatrice Valli, tutte con famiglia e nonni. «Abbiamo pensato a tante attività divertenti – ha precisato la manager Bagattini – che sapranno unire generazioni diverse: dai bambini, cresciuti con il nostro iconico biscotto, ai genitori e nonni che possono ritrovare nei nostri prodotti tutto l’inconfondibile sapore della propria infanzia».

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA