Latina, smantellata la centrale nucleare: oggi il via alla fase 1

Martedì 4 Agosto 2020 di Vittorio Buongiorno
Latina, smantellata la centrale nucleare: oggi il via alla fase 1

Cambierà lo skyline della costa pontina: l'edificio che contiene il reattore della Centrale nucleare di Latina verrà abbassato di quindici metri entro il 2027. E' iniziata con questo annuncio la "fase 1" dello smantellamento con l'avvio da parte della Sogin della "demolizione degli schermi di protezione delle condotte superiori della CO2". Gli operai hanno tagliato il primo "concio" di cemento a cinquanta metri di altezza armato del peso di 2 tonnellate e lo hanno poi agganciato e portato a terra con una gru gigantesca.

 «Oggi inizia una tappa fondamentale dello smantellamento della Centrale di Latina. Iniziamo con la demolizione degli schermi in calcestruzzo armato e le condotte superiori del circuito primario, la tappa successiva (che entrerà nel vivo a settembre) sarà il taglio dei sei generatori di vapore, i sei boiler rossi sui due lati della centrale - spiega Agostino Rivieccio, responsabile disattivazione Centrale di Latina - adegueremo l'edificio reattore a deposito materiali prodotti durante il decomissioning per poi arrivare all'abbassamento dell'edificio reattore entro il 2027». 

I sei boiler rossi verranno smontati e portati nella "cutting facility dove verranno tagliati e decontaminati
Smantellamento Centrale Nucleare di Latina: cosa è la "Cutting facility" 

La fase 1 terminerà nel 2027 quando l'edificio reattore passerà dagli attuali 53 metri a 38 metri cambiando lo skyline della costa di Latina. A quel punto dovrà partire la fase 2 con lo smantellamento del reattore in grafite, ma la Sogin ha spiegato Rivieccio attende l'indicazione del deposito nazionale e sta mettendo a punto con i francesi la tecnologia per intervenire sul reattore a grafite. «Siamo i primi al mondo ad affrontare questa attività - chiarisce Rivieccio - Al momento sono costantemente in corso attività di studio di come aprire il reattore e di come estrarre i blocchi di grafite. Stiamo capendo cosa succederà al momento dell'estrazione, se gli stress termici dovuti all'esercizio del reattore, cosa hanno provocato sulle cartatteristiche meccaniche»

 

Ultimo aggiornamento: 17:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA