Latina, Calandrini incontra Cavalli: rafforzamento medicina sul territorio, ricevute garanzie

Latina, Calandrini incontra Cavalli: rafforzamento medicina sul territorio, ricevute garanzie
2 Minuti di Lettura
Venerdì 7 Maggio 2021, 13:51

“Medicina sul territorio, rassicurazioni sul rafforzamento”. Così Nicola Calandrini, senatore pontino di Fratelli d’Italia, a margine di un incontro avuto oggi con la direttrice generale della Asl di Latina. “Ho voluto fortemente questo incontro per darle il benvenuto in provincia, ma anche per approfondire i temi legati alla sanità del territorio – ha spiegato il senatore –. Abbiamo discusso a lungo di piano vaccinale e Covid, e della risposta che sta dando la Asl. Abbiamo condiviso le preoccupazioni circa il cluster nella numerosa comunità indiana che interessa la provincia”. 
Sui progetti della sanità pontina, Calandrini ha rappresentato alla manager la sua disponibilità nel collaborare nell’ambito delle competenze del ruolo di senatore e di componente della V Commissione Bilancio, oltre che di consigliere comunale di Latina, “per poter fare squadra al fine di ottenere i risultati migliori per il territorio".


“Ho avuto rassicurazioni importanti circa il rafforzamento della medicina sul territorio – ha precisato l’esponente del partito di Giorgia Meloni -. Ci sono ingenti fondi già stanziati sia per potenziare e ampliare l’ospedale Goretti di Latina, sia per il sud della provincia con riferimento alle strutture sanitarie di Gaeta e di Formia. Così come si vogliono far crescere per numero e servizi le Case della Salute. Si tratta di progetti per i quali sono già pronte o sono in dirittura di arrivo le gare di appalto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA