La proposta: "DoniAmo un libro", il banco alimentare diventa anche culturale

Sabato 30 Maggio 2020

“DoniAmo un libro”, un gesto in più per le famiglie in difficoltà. È la proposta del 
presidente della commissione cultura del Comune di Latina, Fabio D’Achille, insieme al Centro operativo comunale e al Comitato provinciale della Croce Rossa Italiana. 

«L’idea - spiega D’Achille - è quella di donare un libro per bambini o ragazzi da aggiungere al pacco alimentare destinato alle famiglie che in questo momento di emergenza si trovano ancora in difficoltà economiche. Le organizzazioni di supporto e i cittadini già collaborano per l’emergenza economica e alimentare e aggiungere un “pensiero culturale” e di svago è un gesto di vicinanza ulteriore oltre che di solidarietà. C’è un messaggio forte che vogliamo mandare a tutti: non siete soli e la città vi è vicina in ogni modo». 

Vedi anche >> Coronavirus, visita del ministro Bellanova al Banco alimentare di Aprilia: «Prenderci cura di tutti»
I punti di raccolta saranno all’ingresso del Palazzo Comunale in Piazza del Popolo, presso la sede del Coc in Via Cervone e presso la sede della Croce Rossa in via Ezio 73.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani