Latina, paura in via Londra: precipita la cabina dell'ascendore con una persona all'interno

Lunedì 15 Giugno 2020

Paura questa mattina in via Londra a Latina, in un palazzo è precipitata la cabina dell'ascensore con una persona all'interno. Per fortuna l'uomo non è ferito gravemente, ha accusato dolori, in particolare alla schiena, ma le conseguenze avrebbero potuto essere di gran lunga peggiori.

Sono intervenuti i vigili del fuoco e per sicurezza  la persona che si trovava nell'ascensore, è stata trasferita all'ospedale di Latina per effettuare gli accertamenti del caso. Sono in corso le verifiche sull'ascensore e la sua manutenzione per capire quali siano state le cause dell'incidente. Di certo l'uomo ha vissuto attimi di paura e il contraccolpo della caduta gli ha procurato forti dolori.

L'Ater, proprietaria dello stabile, con una spiega che “il sistema ha funzionato come previsto entrando in modalità di sicurezza per l'uso anomalo che se ne stava facendo.  La cabina era stata impegnata oltre che dalla persona interessa anche con una tavola da surf di importante ingombro, il cordino di sicurezza della tavola (quello che aggancia il surfista) è rimasto incastrato nella chiusura della porta ed il sistema è entrato in blocco come doveva mettendo in sicurezza chi lo impegnava". Ater aggiunge che la manutenzione dell'impianto e le revisioni sono state regolari e l'impianto, anche nel caso di specie, ha funzionato come previsto.
 

Ultimo aggiornamento: 16:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA