Ai domiciliari per stalking, si allontana da casa: arrestato e portato in carcere

Lunedì 4 Gennaio 2021
Ai domiciliari per stalking, si allontana da casa: arrestato e portato in carcere

I poliziotti della Questura di Latina  hanno arrestato un uomo di 55 anni in esecuzione alla misura della custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Latina 

Era già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per stalking, in aggravamento del divieto di avvicinamento, violato dallo stesso nel mese di maggio dello scorso anno, per i reati di “atti persecutori  e percosse”, nei confronti della ex compagna.

Il 26 dicembre   era stato arrestato perchè resosi responsabile di “evasione” dal proprio domicilio in quanto, nel corso di un   controllo da parte dei poliziotti della Squadra Volante,  non era presente nella sua abitazione, venendo successivamente rintracciato e sorpreso dopo alcune ore dagli uomini della Questura.

Alla luce di quanto accaduto, l'autorità giudiziaria, , ritenendo inadeguata l’attuale misura dei domiciliari, già trasgredita, disponeva la sostituzione della stessa con la custodia  in carcere e l'uomo è stato associato alla casa circondariale di Velletri

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA