Lapide dedicata a Norma Cossetto di nuovo deturpata: è il quinto episodio vandalico in due mesi

Martedì 20 Marzo 2018 di Bianca Francavilla
La foto della stele senza scritte: indegni i ripetuti atti vandalici
La lapide dedicata a Norma Cossetto è stata nuovamente presa di mira dai vandali. Questa volta i soliti ignoti si sono divertiti a realizzare simboli fallici di colore rosso e scarabocchi di colore bianco. Il monumento, inaugurato dall'amministrazione comunale lo scorso 10 febbraio nell'ambito delle cerimonie di intitolazione ancora in corso, era già stato vandalizzato: 24 ore dalla cerimonia era comparso sulla lapide un simbolo anarchico. Il presidente della commissione cultura Fabio D'Achille spiega che l'amministrazione comunale è già a lavoro per organizzare le operazioni di pulizia, possibili grazie all'applicazione di una sostanza idrorepellente anti-vandali presente sul marmo. Si tratta del quinto atto vandalico avvenuto a Latina in appena due mesi: oltre alla lapide dedicata alla vittima delle Foibe Norma Cossetto, sono stati presi di mira il monumento ai Caduti del parco Falcone e Borsellino, il cippo di piazza Dante e la targa dedicata a Peppino Impastato alle autolinee vecchie. Il Comune ha sempre sporto denuncia verso ignoti per poter utilizzare i filmati delle telecamere di videosorveglianza, ma ad oggi i responsabili non sono ancora stati rintracciati. Ultimo aggiornamento: 18:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chi tira tardi per spiare i cellulari

dei figli, con l’incognita password

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma