SPERLONGA

Irregolarità con i permessi: sequestrato un lido a Sperlonga in zona Lago Lungo

Venerdì 21 Agosto 2020
Il lido sequestrato ieri a Sperlonga

Tegola nel cuore dell'estate per il Base 41 di Sperlonga. Ieri mattina il beach club di Lago Lungo è stato sequestrato da carabinieri e Guardia Costiera per occupazione del demanio marittimo.

Secondo le contestazioni la struttura aveva i permessi per praticare attività sportiva ma non per il noleggio di ombrelloni e lettini.

Sotto chiave, quindi, tutte le attrezzature (anche alcune strutture di legno adibite a gazebo).
Sconcerto e ira da parte degli ospiti che scelgono il Base 41, da anni ormai, per la sua quiete e le belle onde che, sul far del pomeriggio, si levano imponenti lungo la costa.

Denunciato il titolare: un uomo residente a Formia ma da anni nel settore del turismo balneare a Sperlonga.

Corsa contro il tempo ora per far dissequestrare le attrezzature entro la fine dell'estate anche se sarà un'impresa tutta in salita.

Nel frattempo Base 41 potrà proseguire la sua attività sportiva grazie ai permessi regolarmente detenuti.

Vedi anche > Lo spot nelle località italiane della Tim "lancia" anche Sperlonga

© RIPRODUZIONE RISERVATA