Infarto durante la navigazione a Ponza, soccorso sullo yacht muore all'arrivo in ospedale

Lunedì 15 Luglio 2019
L'eliambulanza al
Malore in mare, soccorsi immediati, ma purtroppo il decesso una volta arrivato in ospedale. Tragedia per la morte del comandante di una nave da diporto di circa 30 metri che nei pressi di Ponza ha accusato un dolore al petto e al braccio sinistro. L’uomo, 57enne di Viareggio, si trovava a bordo dell’imbarcazione battente bandiera britannica in navigazione da Riva di Traiano verso l’isola pontina.

È riuscito a lanciare una segnalazione tramite il numero blu 1530 alla sala operativa dell’Ufficio Circondariale marittimo di Ponza. I militari hanno raggiunto la posizione a bordo della motovedetta in pochissimi minuti e hanno capito che la situazione era grave, per cui hanno immediatamente allertato il 118. I

l personale medico ha stabilizzare il malcapitato, che però giunto nel porto di Ponza, ha avuto un arresto cardiaco. In seguito alle manovre di rianimazione, ha recuperato il battito ma viste le sue condizioni critiche è stato trasferito in elicottero presso l’ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina, dove purtroppo è deceduto.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Se il figlio non sta mai fermo la soluzione è tre sport in uno

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma