Il "Giro d'Italia" per i 25 anni di "Libera contro le mafie" farà tappa anche a Latina

Giovedì 13 Febbraio 2020
La manifestazione di Libera a Latina, nel 2014
Toccherà a anche Latina il "Giro d'Italia" di Libera per ricordare le oltre mille vittime innocenti delle mafie. Per i 25 anni, Libera ritorna nei luoghi che in questi anni hanno di volta in volta ospitato la Giornata della memoria e dell'impegno del 21 marzo. Nel capoluogo pontino la giornata si è svolta nel 2014. L'iniziativa si chiama "Tedofori di memoria e di impegno". Una fiaccola verrà portata in giro per l'Italia, in una specie di staffetta simbolica che toccherà i vari territori coinvolti.

La prima fiaccola verrà accesa domani a Padova, per proseguire a Torino, Milano, Genova, Bologna.
Quindi sarà la volta di Firenze, Roma, Latina, Napoli, Foggia, Polistena, Locri, Messina.

Il viaggio si conclude il 18 marzo a Palermo con don Luigi Ciotti, presidente di Libera. Sarà la città siciliana ad ospitare, infatti, il prossimo 21 marzo la XXV Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie promossa da Libera.   © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma