I volontari Ail in udienza da Papa Francesco

Venerdì 1 Marzo 2019
Domani, sabato 2 alle 12 la comunità di Ail, con i volontari delle sue 81 sezioni provinciali, tre le quali quella di Latina, pazienti e familiari, medici e ricercatori, arriverà da tutta Italia per incontrare Papa Francesco, guidata dal professor Sergio Amadori, Presidente Nazionale Ail e dal dottor Francesco Gesualdi, Direttore generale dell’Associazione, presso l’Aula Paolo VI della Città del Vaticano. «Il 2019 è un anno molto importante per l’Associazione Italiana contro le Leucemie, i linfomi e il mieloma - spiegano dall'associazione - è infatti l’anno nel quale ricorre il cinquantenario dalla sua fondazione, occasione per ripercorrere le tappe che hanno portato AIL a crescere e diventare punto di riferimento per i pazienti ematologici e le loro famiglie».
Il via alle celebrazioni sarà dato dall’incontro di Papa Francesco con i 6.000 volontari, pazienti e amici di Ail che affolleranno l’Aula Paolo VI per l’udienza generale.
Attualmente l'Associazione si articola in 81 sezioni provinciali tra cui quella di Latina, per sensibilizzare l’opinione pubblica al tema della lotta ai tumori del sangue. © RIPRODUZIONE RISERVATA