Giornata mondiale dell'Aids, l'Hiv a Latina si previene anche con l'arte

Sabato 30 Novembre 2019
La mostra, il flash mob, la sensibilizzazione in piazza con i test per l’Hiv. Ci sono tante forme per lottare contro l’ Aids e una di queste è l’arte. Il museo Cambellotti di Latina si prepara - per questo - ad accogliere i visitatori della mostra di Silver “Lupo Alberto, fallo per te e per gli altri” che aprirà i battenti domani - domenica 1 dicembre -  in occasione della giornata mondiale per la lotta contro l’ Aids.

La mostra è curata dal Fabio D’Achille, presidente della commissione cultura del Comune di Latina e dal docente universitario pontino Eugenio Lendaro. Diciannove tavole in 10 pannelli riassumono il fumetto di Silver - al secolo Guido Silvestri - contro l’ Aids. La mostra resterà aperta solo per la giornata di domenica, dalle 12 alle 22. Contemporaneamente sempre al Cambellotti ci sarà anche la “U=u hiv 2019 Challenge”, una sfida grafica per studenti che hanno preso parte al concorso di arti visive: disegni, fumetti, lavori grafici, sono numerosissime le opere partecipanti e la giuria dovrà decidere chi premiare.

La giornata di domenica sarà il clou delle iniziative che vedono insieme Asl, Università “Sapienza”, Comune di Latina e associazioni per sensibilizzare sul virus dell’Hiv. I dati pontini, purtroppo, sono in controtendenza con quelli nazionali e non fanno registrare un calo di casi.  Sempre domenica 1 dicembre, in piazza del Popolo, a disposizione un camper per il test. Alle 12 il flash mob della scuola “Amica dance” di Aprilia, quindi tutti al “Cambellotti” dove per tutto il pomeriggio ci saranno anche esibizioni musicali e la sera un dibatitto. Qui il programma completo della manifestazione.  © RIPRODUZIONE RISERVATA