Giornata mondiale Aids: aumentano i casi di Hiv, è boom di infezioni tra le donne

Lunedì 2 Dicembre 2019 di Giovanni Del Giaccio
La serata al
Aumentano le infezioni da Hiv a Latina. Sono i dati forniti ieri sera, a conclusione della giornata dedicata alla lotta all'Aids.   

Rispetto al 2018 (i dati vanno dal 2 dicembre dello scorso anno a ieri) le nuove infezioni sono passate da 23 a 29 con un aumento del 20%. Le nuove diagnosi riguardano il 59% delle volte gli uomini e il 41% le donne, mentre nel 2018 gli uomini erano il 74% e le donne il 26%. Queste ultime, nella maggioranza dei casi, scoprono l’infezione mentre aspettano un bambino. Ma chi sono i nuovi malati? Si confermano i giovani adulti: fra i 30 e 39 anni il picco ma ci sono alcuni casi prima di 21 anni e di oltre i 60 anni. L’età mediana è 37 anni mentre un anno fa era di 45. La trasmissione? Ormai quasi esclusivamente per via sessuale: nel 52% dei casi etero, nel 45% omo (maschile), nel 3% dovuta a scambio di siringhe. 

Aumenta, sia pure leggermente, la percentuale di chi scopre la malattia in stadio avanzato: erano il 57% dei nuovi casi un anno fa, sono il 59% adesso. Registrato anche un decesso, come era stato anticipato qualche giorno fa.

 Tutti i dati e il servizio completo sull'edizione cartacea e sul Messaggero digital © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma