Giornata del Ricordo, deposta una corona in piazzale Trieste a Latina

Lunedì 10 Febbraio 2020
Anche a Latina si è svolta la cerimonia commemorativa del “Giorno del Ricordo”, presso il Monumento intitolato ai Martiri delle Foibe, in Piazzale Trieste, organizzata dalla Prefettura d’intesa con l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e in collaborazione con il Comune di Latina.


Alla manifestazione hanno partecipato le autorità civili, militari e religiose della provincia, nonchè una rappresentanza di studenti degli Istituti scolastici del capoluogo. L’esecuzione di brani musicali, a cura della banda musicale del Comando Artiglieria Controaerei di Sabaudia, ha accompagnato i diversi momenti della manifestazione che ha visto la deposizione della corona di alloro al monumento dei Martiri delle Foibe, gli interventi del presidente del Comitato provinciale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmata, del sindaco Damiano Coletta, del presidente della Provincia Carlo Medici e del prefetto di Latina Maria Rosa Trio che nel suo intervento, citando la legge n. 92 del 30 marzo 2004 con la quale è stato istituito il “Giorno del Ricordo”, ha evidenziato «come ancora oggi una quantificazione delle vittime sia impossibile e come per anni, su questo capitolo buio della nostra storia, sia calato il silenzio». © RIPRODUZIONE RISERVATA